PDF Stampa E-mail

 

Siamo ai primi di novembre 2009 un giovedì come tanti altri , la sera in sede, solita routine, si chiacchiera del più e del meno di speleologia e non, qualcuno fuma qualcun altro non più ormai, uno apre speranzoso il frigo alla ricerca di una birra poi arriva “Ale” detto “gatto nero”, inutile chiedersi il perchè,dice che avrebbe dei ragazzi che vorrebbero fare il corso, tipi interessati dice lui precisando:non sono pompieri.

Ce li riserviamo per marzo? Ma rischiamo che non si facciano piu sentire,ma…..inventiamoci qualcosa…….sempre alla ricerca di nuove persone  sembra ci siano anche altre persone interessate che però vorrebbero farlo adesso perché a marzo non possono, forse anche Fabio (gatto 2) potrebbe avere un paio di persone interessate, (una si rivelerà essere sua figlia) idea organizziamo un corso ora?

Silenzio……….Poi qualche si ……ma………proviamoci …..si potrebbe……. è difficile…..

siamo in inverno…….c’e poco tempo.

Durante la settimana giri di telefonate si contano i papabili.

Il giovedì successivo nasce il xxx° corso “si fa’”.

Tutti contenti un po’ meno Luigi forse che viene come al solito investito di mille rotture omologazioni, elenchi, assicurazioni, ecc.ecc.

Si controllano le attrezzature per i corsisti e cosi il 22/11/2009 si parte per la prima uscita di palestra ci sono ben 10  iscritti, non pochi visto che il corso si protrarra fin sotto natale.

NATO PER CASO MA PROMETTE BENE