Speleologia urbana PDF Stampa E-mail

Il GSD alle prese con un'esperienza di speleologia urbana!

Gli speleologi del Gruppo Speleologico Dauno di Foggia, nei giorni 8 e 12 dicembre del 2010, sono stati invitati ad intervenire agli scavi archeologici nell’ipogeo di Piazza De Sanctis a Foggia.

Gli scavi sono promossi dalla Fondazione Banca del Monte di Foggia e dal Consorzio “Giù la testa”, sotto la direzione dell'architetto Michele Stasolla ed il controllo del Dipartimento di Scienze Umane dell’Ateneo, con la direzione scientifica del Rettore, prof. Giuliano Volpe.

Gli speleologi con la collaborazione dei Vigili del Fuoco ( Gruppo S.A.F. ) di Foggia, si sono calati in un nuovo spazio che si era aperto grazie all’erosione dell’acqua infiltratasi nel sottosuolo. Accanto all' ipogeo in corso di studi è stato, così, ispezionato un nuovo ambiente, che sicuramente aggiungerà notizie utili all'interpretazione del sottosuolo foggiano.

Inoltre, gli speleologi hanno rilevato il proseguimento dell'ambiente principale in direzione opposta alla Cattedrale, tuttora oggetto di indagini, aprendo nuove prospettive alle ricerche.

vedi foto